Info e storia del Club

Il Break Point Golf Club è un grande campo pratica immerso nel verde dell’Alta Valsugana. Un golf che Vi mette alla prova e V’insegna a vincere.

La struttura ideale per imparare a giocare a golf a 8 Km da Trento in Pergine Valsugana sulla strada per PD-VE. Il Break Point G.C. di Pergine offre il piacere di imparare a giocare a golf, di giocare su un percorso di sei buche dal disegno semplice ma impegnativo, in un ambiente agreste e tranquillo con un clima dolce. Campo attrezzato per allenamenti, con illuminazione notturna, dotato di attrezzature speciali e golf-set per qualsiasi impegno: per giocatori qualificati, cosi come per principianti.

Percorso: 6 buche, mt. 546, Par 18
Attrezzature: pitching e putting green, buca con bunker, driving range, 12 postazioni di cui 6 coperte, bar, ristorante, hotel, parcheggio
Stagione: aperto tutto l’anno (salvo periodo di innevamento)
Giorno di chiusura: nessuno
Altitudine: mt. 500 s.l.m.


Un pò di storia…

Il Break Point Golf Club nasce nel 1989 da un’idea di Corrado Daldoss. Tornato dagli Stati Uniti decide di rivolgersi all’amico Fabio De Carli, al tempo proprietario dell’ Hotel Al Ponte di Pergine per creare un campo pratica nella zona adiacente l’albergo. Insieme a Federico Oss, Fulvio Zampedri e Renato Zanella iniziano così a visitare alcuni dei più bei campi del Nord Italia (Orsini, Castel Conturbia, Garda Golf e Cà degli Ulivi). Nell’aprile del 1990 parte così la costruzione del driving range e delle prime tre buche. Successivamente con l’acquisto di altri terreni viene completato fino alle 6 buche attuali. Il club può contare fin da subito 50 soci che iniziano la pratica di questo nuovo sport sotto l’insegnamento dei due mastri professionisti Malcolm Harrison e Jason Lewis. Nel 2000 viene realizzata la piccola club house, punto di ritrovo per i soci del club. Nel 2012 viene realizzato l’impianto di illuminazione notturna del driving range per consentire ai soci di praticare nelle calde serate estive. Nel 2013 è stata realizzata la nuova club house del circolo, completa di segreteria e servizi igienici. Nel 2014 vengono realizzati due nuovi green: il primo di circa 300 mq è adibito a putting green di pratica mentre il secondo di circa 200 mq diventa il nuovo green della buca 6. Nel 2017 vengono realizzate le nuove piazzole scoperte sul driving range. Tutt’oggi pur essendo un piccolo campo pratica, il club può vantare quasi ben 310 soci.

Commenti chiusi